Apple: con iOS 11 niente più iPhone al volante

A mali estremi, estremi rimedi. Le distrazioni sono esattamente uno dei maggiori problemi al volante di un’auto e una delle cause più abituali di incidenti stradali. E il mondo è sempre più connesso, con gli smartphone al primo posto nella lista delle distrazioni. Così Apple corre ai ripari e con il nuovo sistema operativo per dispositivi mobile iOS 11 bloccherà automaticamente l’iPhone mentre si è alla guida. Come?Nello specifico si tratta di un’estensione della modalità “Non disturbare” già presente sulle vecchie versioni di iOS che si chiamerà “Non disturbare mentre guida” e che continuerà a bloccare le chiamate, i messaggi di testo e le notifiche, trasformando in pratica l’iPhone in uno schermo nero mentre siamo alla guida.Ma la vera novità di questa funzione di sicurezza sarà il fatto che riconoscerà da sola quando stiamo guidando in modo da intervenire bloccando il sistema e inserendo una risposta automatica alle chiamate in entrata.Apple ha spiegato che il sistema “non disturbare mentre guida” utilizzerà diverse tecniche per capire quando siamo al volante analizzando le reti wi-fi che ci circondano, la nostra posizione, i nostri movimenti secondo il sistema GPS o l’inequivocabile fatto di essere connessi al bluetooth dell’auto.Salvo restando che rimarrà sempre possibile sbloccare manualmente questa funzione, anche se si sta guidando.


Ford al Festival of Speed di Goodwood 2017: la cronoscalata con la GT

In occasione del prossimo Festival of Speed 2017, la supercar Ford GT versione stradale affronterà per la prima volta la cronoscalata di Goddwood guidata dai piloti del Ford Chip Ganassi Racing Team Andy Priaulx e Harry Tincknell, ai quali si affiancherà il compagno di squadra Billy Johnson, che affronterà la cronoscalata da 1.9 km al volante della Ford Mustang GT4 da competizione.Ma non finisce qui. Perché al Festival of Speed 2017 farà ritorno, inoltre, il campione del mondo di drift Vaughn Gittin Jr che, alla guida della Mustang RTR, competerà nella nuova categoria drifting nel primo Hillclimb Drift Championship nella storia del festival.Riflettori puntati anche sulla nuova gamma ST e la nuova FiestaL’evento, oltre alle grandi emozioni su pista, rappresenterà l’occasione per svelare la nuova Ford S-MAX ST-Line che affiancherà Fiesta ST-Line, Focus ST-Line, Kuga ST-Line e Mondeo ST-Line all’interno della gamma ispirata ai veicoli Ford Performance, caratterizzati da styling audace e dinamica di guida sportiva.Allo stand Ford sarà inoltre possibile ammirare la nuova generazione Fiesta, per la prima volta esposta a un evento dedicato al pubblico nel Regno Unito. Le attività avranno inizio giovedì 29 giugno con il Moving Motor Show, seguite da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio dal Festival of Speed, presso la Goodwood House, West Sussex, in Regno Unito. 


Cecomp: un nuovo stabilimento a Piobesi Torinese

Cecomp – azienda di La Loggia (TO) nata nel 1978 e specializzata nella costruzione di attrezzature prototipali e per bassa produzione, “racing” ad alto livello, stampaggio lamiera e fornitura progetti chiavi in mano – ha inaugurato oggi un nuovo stabilimento a Piobesi Torinese. Un atelier riservato alla lavorazione di componenti in alluminio: dal magazzino ai laser 2D e 3D, dalle presse alle fasi di controllo e qualità.Dal 2012 ad oggi Cecomp ha investito oltre 40 milioni di euro (di cui 12 solo nello stabilimento di Piobesi Torinese) e dal 2014 l’azienda è passata da 190 a 410 dipendenti. Ora la società piemontese lavora con Alpine e Aston Martin.Paolo Forneris, CEO di Cecomp, durante l’inaugurazione del nuovo stabilimento ha illustrato l’attuale situazione del gruppo industriale piemontese (che comprende Icona, Model Master, Seltap e Osai) mentre il direttore commerciale Gianluca Forneris ha presentato un libro di quasi 400 pagine dedicato al padre Giovanni, fondatore della società nel 1978.La Cecomp è nota soprattutto per aver allestito scocche per la F1 (la Osella del 1980), i rally (le Lancia Delta S4 e Integrale) e il turismo (Alfa Romeo 155 DTM) ma ha anche realizzato, ad esempio, i modelli di stile della prima Renault Espace e lo sviluppo della Lancia Fulvia Concept. Senza dimenticare i modelli di stile in gesso della Fiat Uno e della Maserati Biturbo e le componenti della Mercedes SLS.


Nuova Jeep Compass, da luglio a partire da 25.000 euro

Solo in Europa, il segmento dei SUV compatti conta più di 1,6 milioni di unità e si prevede che aggiungerà più di 2 milioni di esemplari nel 2020. In Italia il segmento pesa il 42% del mercato dei SUV e nel 2016 sono state immatricolate circa 185.000 vetture di questa categoria, nel 2017 è prevista una crescita sino a circa 230.000 vetture.In questo scenario debutta la nuova Jeep Compass, che abbina la capacità 4×4 off-road tipica del marchio a design moderno e tecnologie intuitive per la connettività e la sicurezza. Viene proposta a partire da luglio con un listino che parte da 25.000 euro. Allestimenti e motoriLa Compass è proposta con quattro diverse configurazioni: Sport, Longitude, Limited e Trailhawk. Inoltre per i liberi professionisti e il mondo delle flotte aziendali saranno disponibili specifiche offerte Business. La motorizzazione a benzina comprende un MultiAir2 Turbo da 1,4 litri con Stop&Start, 140 CV di potenza a 5.000 giri/min e 230 Nm di coppia a 1.750 giri/min, abbinato al cambio manuale a sei marce e alla configurazione 4×2.La gamma di motorizzazioni diesel comprende l’efficiente MultiJet II da 1,6 litri con Stop&Start, 120 CV di potenza a 3.750 giri/min e 320 Nm di coppia a 1.750 giri/min, abbinato al cambio manuale a sei marce e alla configurazione 4×2, oppure un MultiJet II da 2,0 litri da 140 CV a 4.000 giri/min (con il cambio automatico a nove marce) e da 140 CV a 3.750 giri/min (con il cambio manuale a sei marce); entrambe le opzioni di potenza producono 350 Nm di coppia a 1.750 giri/min e sono disponibili nella configurazione 4×4.Una versione più potente del MultiJet II da 2,0 litri con Stop&Start, in grado di erogare 170 CV in combinazione con il cambio automatico a nove marce e la configurazione 4×4 completerà l’offerta di motorizzazioni diesel disponibili sulla nuova Compass.L’architettura del telaio, le sospensioni completamente indipendenti, il sistema con montanti anteriori e posteriori dotato di valvola FSD (Frequency Selective Damping) – una caratteristica esclusiva nella categoria – e il preciso servosterzo elettrico si combinano per garantire una straordinaria dinamica di guida su strada. Tecnologia e sicurezza La nuova Jeep Compass stabilisce nuovi standard in termini di sistemi di infotainment all’interno della gamma Jeep. Infatti propone tre nuovi sistemi Uconnect (UConnect 5.0, 7.0 e 8.4NAV), con funzioni di comunicazione, intrattenimento e navigazione per migliorare sia l’esperienza di guida che il comfort dei passeggeri a bordo.Per quanto riguarda invece la sicurezza del guidatore e del passeggero, sono stati elementi centrali nello sviluppo della nuova Jeep Compass i seguenti sistemi: Forward Collision Warning-Plus, LaneSense Departure Warning-Plus (entrambi disponibili di serie in Europa sull’intera gamma), Blind-spot Monitoring e Rear Cross Path detection, telecamera posteriore per la retromarcia ParkView con griglia dinamica, Park Assist automatico perpendicolare e parallelo, Adaptive Cruise Control, controllo elettronico della stabilità (ESC) con sistema antiribaltamento ERM (Electronic Roll Mitigation) ed airbag frontali, laterali e a tendina. Trazione integrale intelligente e disattivabileLe capacità off-road sono garantite da due avanzati e intelligenti sistemi 4×4 full-time: Jeep Active Drive e Jeep Active Drive Low, quest’ultimo con un rapporto di riduzione di 20:1. C’è inoltre un dispositivo di disconnessione dell’assale posteriore e di un’unità di trasmissione della potenza (PTU) per ridurre ulteriormente i consumi sui modelli con configurazione 4×4.Entrambi i sistemi Jeep Active Drive e Active Drive Low entrano automaticamente in funzione quando si rende necessaria la trazione integrale. Tutti i modelli Compass 4×4 sono inoltre dotati di funzione “4WD Lock” (blocco), che appunto blocca in modo permanente la trazione integrale e può essere selezionata dal guidatore mediante l’apposito pulsante sulla manopola del sistema Selec-Terrain


Lamborghini: prodotte già 8mila unità della Huracan

La scorsa settimana è uscita dalla fabbrica di Sant’Agata Bolognese la unità numero 8.000 della Lamborghini Huracan, nello specifico una Huracan Spyder con carrozzeria in grigio Lynx destinata ad un cliente del regno Unito.In questo modo Lamborghini segna un nuovo importare traguardo nella sua storia: riuscire a vendere in solo 3 anni 8mila pezzi della sua supercar spinta da un V10. Della vecchia Gallardo, prima della Huracan, ne furono prodotte un totale di 14.022 unità in 10 anni (dal 2003 al 2013).La gamma più ampia di sempreL’ampio esito commerciale della nuova supercar piccola della Casa del Toro è dovuto anche all’ampia gamma di opzioni possibili proposte: con carrozzeria coupé o decappottabile, con trazione posteriore o integrale, o per i più esigenti nella versione più radicale di tutte Huracan Performante (proclamatasi, tra l’altro, come la più veloce al Nurburgring).  


Immatricolazioni auto maggio 2017: tutti i dati e le classifiche

Le immatricolazioni auto in Italia a maggio 2017 sono tornate a crescere: + 8,19% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Tra le “big” segnaliamo gli ottimi risultati di Citroën (+ 42,12%) e Dacia (+ 35,34%).Di seguito troverete tutti i dati sulle immatricolazioni auto di maggio 2017 in Italia: le classifiche dei 10 modelli più venduti, delle Case più amate e delle 5 vetture più acquistate in base all’alimentazione, al segmento e alla carrozzeria.Immatricolazioni auto maggio 2017: i 10 modelli più venduti in Italia
1 Fiat Panda  14.842
2 Fiat Tipo   7.739
3 Fiat 500   6.991
4 Renault Clio  6.569
5 Fiat 500L   5.483
6 Lancia Ypsilon 5.286
7 Citroën C3  5.178
8 Fiat 500X   5.122
9 Ford Fiesta  4.80610 Volkswagen Polo 4.314Immatricolazioni auto maggio 2017: la classifica delle Case più amate in Italia
1 Fiat    45.660 (+ 10,84%)
2 Volkswagen  14.853 (+ 7,14%)
3 Renault   14.420 (- 3,25%)
4 Ford    13.827 (+ 9,36%)
5 Peugeot   10.533 (+ 13,33%)
6 Opel    10.504 (+ 10,88%)
7 Toyota    8.741 (+ 22,29%)
8 Citroën   8.328 (+ 42,12%)
9 Audi    6.862 (+ 4,08%)
10 Dacia    6.782 (+ 35,34%)
11 Mercedes   6.652 (+ 4,59%)
12 Nissan    6.138 (+ 10,02%)
13 BMW     5.675 (+ 8,20%)
14 Hyundai   5.664 (+ 6,31%)
15 Lancia/Chrysler 5.289 (- 26,64%)
16 Kia     4.814 (- 1,96%)
17 Alfa Romeo  4.601 (+ 31,91%)
18 Jeep/Dodge  4.294 (+ 3,54%)
19 Smart    3.144 (- 1,07%)
20 Suzuki    2.851 (+ 37,13%)
21 Skoda    2.399 (+ 10,45%)
22 Mini    2.349 (- 6,08%)
23 Seat    1.686 (+ 13,31%)
24 Land Rover  1.618 (- 20,45%)
25 Volvo    1.304 (- 23,56%)
26 Honda    870 (0,00)
27 Mazda    859 (- 17,96%)
28 Porsche   714 (+ 22,89%)
29 Jaguar    626 (+ 28,28%)
30 Mitsubishi  354 (- 2,75%)
31 Lexus    298 (- 10,78%)
32 Subaru    288 (+ 17,55%)
33 Maserati   263 (+ 73,03%)
34 DS     231 (- 35,31%)
35 Infiniti   218 (- 35,31%)
36 Ssangyong   209 (- 31,25%)
Altre     69 (+ 38,00%)
37 Ferrari   39 (+ 5,41%)
38 DR     31 (- 39,22%)
39 Mahindra   20 (- 4,76%)
40 Lamborghini  19 (+ 90,00%)
41 Chevrolet   8 (+ 100,00%)
42 Aston Martin  6 (+ 100,00%)43 Lada    3Immatricolazioni auto maggio 2017: top 5 per alimentazioneImmatricolazioni auto maggio 2017: i 5 modelli diesel più venduti in Italia
1 Fiat Tipo   5.320
2 Fiat 500X   4.177
3 Fiat 500L   3.669
4 Renault Clio  3.5065 Jeep Renegade 3.427Immatricolazioni auto maggio 2017: i 5 modelli a benzina più venduti in Italia
1 Fiat Panda  10.393
2 Fiat 500   5.652
3 Lancia Ypsilon 3.356
4 Volkswagen Polo 2.6055 Renault Clio  2.296Immatricolazioni auto maggio 2017: i 5 modelli a GPL più venduti in Italia
1 Ford Fiesta  1.188
2 Fiat Panda  1.164
3 Dacia Sandero 992
4 Dacia Duster  9835 Lancia Ypsilon 973Immatricolazioni auto maggio 2017: i 5 modelli a metano più venduti in Italia
1 Fiat Panda  729
2 Skoda Octavia 394
3 Volkswagen up! 290
4 Fiat Punto  2705 Seat Leon   237Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 ibride più vendute in Italia
1 Toyota Yaris  2.732
2 Toyota C-HR  1.598
3 Toyota Auris  878
4 Toyota RAV4  4265 Kia Niro   299Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 elettriche più vendute in Italia
1 Renault Zoe  43
2 Nissan Leaf  27
3 Tesla Model S 23
4 Tesla Model X 145 BMW i3    12Immatricolazioni auto maggio 2017: top 5 per segmentoImmatricolazioni auto maggio 2017: le 5 “segmento A” più vendute in Italia
1 Fiat Panda     14.842
2 Fiat 500      6.991
3 Smart fortwo     1.754
4 Hyundai i10     1.4745 Volkswagen up!    1.379Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 “segmento B” più vendute in Italia
1 Renault Clio     6.569
2 Fiat 500L      5.483
3 Lancia Ypsilon    5.286
4 Citroën C3     5.1785 Ford Fiesta     4.806Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 “segmento C” più vendute in Italia
1 Fiat Tipo      7.739
2 Fiat 500X      5.122
3 Volkswagen Golf    4.305
4 Jeep Renegade    3.8375 Nissan Qashqai    3.334Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 “segmento D” più vendute in Italia
1 Volkswagen Tiguan   2.608
2 Ford Kuga      1.652
3 Alfa Romeo Giulia   1.339
4 Volkswagen Passat   1.3145 Audi A4      1.233Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 “segmento E” più vendute in Italia
1 BMW serie 5      667
2 Mercedes classe E    525
3 Audi A6       408
4 Jaguar F-Pace     3965 Land Rover Range Rover Sport 324Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 “segmento F” più vendute in Italia
1 Porsche 911      125
2 Maserati Ghibli     60
3 Mercedes classe S    59
4 BMW serie 7      475 Porsche Panamera     37Immatricolazioni auto maggio 2017: top 5 per carrozzeriaImmatricolazioni auto maggio 2017: le 5 berline più vendute in Italia
1 Fiat Panda       14.842
2 Fiat 500        6.988
3 Renault Clio       5.455
4 Fiat Tipo        5.3275 Lancia Ypsilon      5.286Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 crossover più vendute in Italia
1 Fiat 500X        4.957
2 Nissan Qashqai      3.159
3 Peugeot 2008       2.627
4 Jeep Renegade      2.6135 Opel Mokka X       2.514Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 fuoristrada più vendute in Italia
1 Jeep Renegade      1.224
2 Alfa Romeo Stelvio     908
3 Land Rover Range Rover Evoque  883
4 Volkswagen Tiguan     8655 Audi Q5        592Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 station wagon più vendute in Italia
1 Fiat Tipo SW       2.412
2 Renault Mégane Sporter    1.620
3 Volkswagen Passat Variant   1.219
4 Audi A4 Avant      1.1705 Renault Clio Sporter    1.114Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 piccole monovolume più vendute in Italia
1 Fiat 500L        5.483
2 Citroën C3 Picasso     868
3 Ford B-Max       693
4 Hyundai ix20       6805 Opel Meriva       549Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 monovolume compatte più vendute in Italia
1 Renault Scénic      1.173
2 Citroën C4 Picasso     1.065
3 Ford C-Max       836
4 Mercedes classe B     7175 BMW serie 2       687Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 multispazio più vendute in Italia
1 Fiat Qubo        1.343
2 Fiat Doblò       474
3 Dacia Dokker       324
4 Peugeot Partner Tepee    2315 Citroën Berlingo      201Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 cabrio e spider più vendute in Italia
1 Smart fortwo cabrio     391
2 Mercedes classe C Cabrio   210
3 Fiat 124        136
4 Mini Cabrio       1185 Volkswagen Maggiolino Cabrio  107Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 grandi monovolume più vendute in Italia
1 Renault Espace      199
2 Mercedes classe V     123
3 Ford S-Max       106
4 Seat Alhambra      904 Peugeot Traveller     90Immatricolazioni auto maggio 2017: le 5 coupé più vendute in Italia
1 Mercedes classe C Coupé   137
2 Mercedes classe E Coupé   79
3 Porsche 911       68
4 Audi A5        585 BMW serie 4       57


Promozioni auto giugno 2017: le occasioni del mese

Le promozioni auto più interessanti di giugno 2017 riguardano (salvo alcune eccezioni) marchi “di nicchia”.Le offerte più rilevanti del mese appartengono principalmente a SUV e a veicoli provenienti da Germania e Regno Unito, anche se non mancano proposte di altre categorie e di altre nazioni. Scopriamole insieme.BMW serie 2 Active TourerAnche nel mese di giugno 2017 è possibile beneficiare delle promozioni BMW sulla serie 2 Active Tourer (escluse versioni Luxury) che consentono di ricevere in omaggio lo Urban Connected Pack (del valore di 3.500 euro). Il pacchetto comprende: antifurto con telecomando, Concierge Services, Head-Up Display, interfaccia Bluetooth avanzata, lettore CD, navigatore Connected Pro, Real Time Traffic Information e Remote Services.Jaguar XELa Jaguar XE AWD a trazione integrale allo stesso prezzo della variante a trazione posteriore: uno sconto di 2.600 euro – valido fino al 30 giugno 2017 – che permetterà, ad esempio, di acquistare la versione 2.0 D AWD Pure con 41.010 euro (anziché 43.610).Land Rover Discovery SportChi acquisterà una Land Rover Discovery Sport a giugno 2017 riceverà in omaggio – grazie alle promozioni della Casa britannica – il Black Design Pack (prese d’aria laterali, griglia anteriore, calotta degli specchietti retrovisori in Narvik Black, cerchi in lega in Gloss Black e scritta Discovery nera sul portellone e sul cofano). L’offerta è valida su tutte le SUV inglesi con o senza tetto a contrasto nero sugli allestimenti SE con cerchi in lega da 18”, HSE e HSE Luxury con cerchi in lega da 19”, con tetto in tinta con la carrozzeria su HSE con cerchi da 20”.Mahindra GoaLa Mahindra Goa costa ufficialmente 24.075 euro ma grazie alle promozioni di giugno 2017 della Casa indiana sono sufficienti 22.575 euro per acquistarla. È inoltre possibile abbinare all’offerta un finanziamento (TAN 3,95%, TAEG 4,98%): anticipo di 8.575 euro e 84 rate da 195,13 euro.Mitsubishi ASXAnche a giugno 2017 si può acquistare la Mitsubishi ASX 1.6 con 15.950 euro anziché 20.190. L’offerta può essere abbinata ad un finanziamento (TAN fisso 5,95%, TAEG fisso 7,93%): 3.728 euro di anticipo, 35 rate da 199 euro e una maxirata finale di 8.076 euro.Smart fortwoSono valide anche nel mese di giugno 2017 le promozioni Smart sulla fortwo urbanrunner che consentono di acquistare la citycar tedesca con uno sconto di quasi 1.700 euro (da 20.910 a 19.214,20 euro). Il finanziamento abbinabile comprende un anticipo di 4.090 euro, 35 rate mensili da 150 euro e una maxiquota finale da 12.318 euro.Ssangyong TivoliLe promozioni Ssangyong di giugno 2017 sulla Tivoli non offrono grandi sconti (da 15.950 a 15.715,50 euro per la 1.6 2WD) ma grazie al finanziamento “C’è tutto” (TAN fisso 0%, TAEG fisso 0,61%) è possibile versare un anticipo di 7.900 euro e – dopo due anni – una maxirata finale di 7.815,50 euro.Volvo V406.040 euro: è questo lo sconto offerto a giugno 2017 a chi vuole comprare una Volvo V40 D2 Kinetic.


Ford Focus RS: negli USA dice addio con una Limited Edition

A volte è difficile dire addio a un’auto. Soprattutto quando l’auto in questione è la Ford Focus RS che sta arrivando alla sua fine… Almeno per quanto riguarda il mercato nordamericano, dove la MY 2018 sarà l’ultima per la compatta sportiva.Ford non ha voluto salutare la sua hatchback arrabbiata con un’edizione RS500 da sogno, ma ha deciso di farlo con una più realistica Limited Edition. Ma quale sarà il destino della Focus RS in Europa? Probabilmente lo stesso, visto che la politica dell’Ovale blu ha una filosofia globale. D’altra parte la quarta generazione della Ford Focus tira dritta vero la fine della sua carriera. Speriamo che anche la prossima avrà una sua versione RS altrettanto valida come quella attuale.Stile tutto suo, per dire addioDi fatto questa Ford Focus Limited Edition si differenzia soprattutto per la sua colorazione inedita Race Red che si aggiunge alla già nota colorazione Nitrous Blue. Tutte le Ford Focus RS Limited Edition saranno vendute con cerchi da 19 pollici avvolti da pneumatici semi-slick Michelin Sport Cup 2. Sia il tetto che gli specchietti retrovisori e lo spoiler sono in nero a contrasto.Per quanto riguarda l’equipaggiamento di serie, avrà in dotazione i sedili sportivi Recaro, volante riscaldato e sistema di infotainment SYNC con comandi vocali.Con il differenziale anterioreRimane invariata la meccanica con il 2.3 EcoBoost da 350 CV, mentre viene aggiunto un differenziale autobloccante anteriore firmato Quaife che la renderà ancora più veloce in curva.Della nuova Ford Focus RS Limited Edition ne saranno prodotte soltanto 1.500 unità delle quali 1.000 saranno destinate al mercato statunitense e 500 a quello canadese. E in Europa come la saluteremo? 


Novità per la Fiat Panda: le nuove City Cross e Panda 4X4

Si sono aperti ieri gli ordini della nuova Fiat Panda che arriva nelle versioni City Cross a trazione anteriore e Panda 4×4 con la trazione integrale, in pieno stile off-road. Insieme a questi due allestimenti rinnovati per la city car di Casa Fiat arrivano anche due inedite tinte per la carrozzeria (Grigio Moda e Blu Giotto), nuovi cerchi dal design rinnovato, e nuovi pacchetti optional.Nuova Panda City CrossLa nuova Fiat Panda City Cross 2017 si caratterizza per l’aspetto in stile off-road congli inserti dei paraurti anteriori e posteriori e le modanature laterali in tinta carrozzeria, le calotte degli specchietti laterali, le barre longitudinali al tetto e le maniglie delle portiere in nero a contrasto e le nuove cover ruota dallo stile dedicato.All’interno dell’abitacolo le novità riguardano la fascia della plancia in grigio con inserti del quadro strumenti in nero opaco, inuovi sedili rivestiti in tessuto nella nuova tonalità nero e grigia con inserti laterali in eco-pelle nera.La Panda City Cross 2017 è disponibile con due motorizzazioni e trazione anteriore: il 1.2 benzina da 69 CV e il turbodiesel 1.3 MultiJet da 95 CV.Nuova Panda 4x4Fiat rinnova anche la Panda 4×4 che, oltre all’aspetto off-road, è equipaggiata con il sistema di trazione integrale e può montare ilTwinAir 0.9 a benzina da 85 CV o il turbodiesel 1.3 Multijet da 95 CV. Esteticamente si riconosce per i nuovi cerchi neri e l’inedito cover mozzo che ospita il logo 4×4 marcato a rilievo. Nere sono anche le calotte degli specchietti retrovisori e le maniglie delle portiere. All’interno spicca inveceuna nuova combinazione di sedili in tessuto con cuciture a contrasto, sono stati rinnovati per esaltare al meglio la sua personalità.Pacchetti optionalE ancora, oltre alle due nuove tinte carrozzeria i clienti della nuova Panda avranno la possibilità di scegliere tra diversi pacchetti economicamente vantaggiosi, tra cui il Safety Pack(sensori di parcheggio posteriori, specchi retrovisori elettrici riscaldabili, autonomous city brake), il Comfort (sedile guida regolabile in altezza, Kit Comfort, Cargo Box) Pack e il Plus Pack(climatizzatore automatico, sensori di parcheggio, vetri privacy).Porte aperte e PrezziIl “porte aperte” dedicato è previsto per il 17 e il 18 giugno, insieme al lancio della nuova Fiat 500L.La nuova gamma Panda partirà ancora dal prezzo promozionale di 8.950 euro, che diventano 7.950 euro con il finanziamento “MenoMille”. la nuova Panda City Cross verrà invece proposta al prezzo promozionale di 12.950 euro, che diventano 11.950 euro con il finanziamento “MenoMille”.


Fiat 500 Kar-masutra, l’ultima novità di Lapo

Quella che vedete in questa immagine è la Fiat 500 customizzata da Lapo Elkann, che non è certamente nuovo a realizzazioni così creative e stravaganti.500 Kar-masutraL’immagine è stata pubblicata sul profilo instagram di Garage Italia Custom lunedì e a quanto pare sarà seguita da altri progetti grafici “unconventional” che saranno “esposti” sempre ad inizio settimana sul social network.Su questo modello ci sono rappresentazioni artistiche del Kamasutra indiano e giapponese, censurate con dei rettangoli neri che scompaiono all’aumentare della temperatura a causa di una vernice speciale.